Il nespolo comune, detto anche nespolo germanico, è un albero che si trova spesso nei frutteti domestici, mentre nell’agricoltura professionale è stato spesso sostituito dal nespolo giapponese. Questa pianta è di dimensioni medie e ha una chioma rigogliosa, che non necessita interventi di potatura particolarmente complicati. In genere i nespoli sono tenuti in una semplice forma a vaso.

Scopo della potatura del nespolo è di stimolare la sua produttività, oltre a mantenerlo in dimensione e in ordine, eliminando rami troppo vecchi e polloni. Si tratta di un albero che possiamo scegliere di potare poco, non necessariamente con cadenza annuale. I tagli si rendono necessari soprattutto per raccorciare i rami ed evitare che cresca oltre le dimensioni desiderate.

Pur non essendo un albero difficile da potare non sarà semplice imparare a farlo leggendo: qui si può dare qualche criterio utile, sarà poi provando che si prenderà la mano con la gestione di questa pianta

Quando potare un nespolo

Sul nespolo germanico la potatura più importante, quella che prevede maggiori interventi conviene farla alla ripresa del periodo vegetativo, per cui nel mese di febbraio. Il fatto di potare durante i mesi invernali, ci permette di trovare i rami nudi, privi delle grandi e folte foglie che forma quest’albero.

Appena prima dell’estate invece si pratica la potatura verde, andando a eliminare i germogli che svilupperebbero rami non previsti dalla forma di allevamento attuata e i polloni che partono dalla base del fusto. La forma d’allevamento tipica di quest’albero è il vaso libero, per cui lasciar crescere rami concorrenti alle branche principali sarebbe uno spreco di risorse.

La potatura di formazione

La potatura di formazione o d’allevamento si effettua nei primi anni di vita della pianta da frutto, si tratta dei tagli necessari a dare all’albero l’impostazione. Il nespolo viene allevato a vaso, forma adatta anche ad alberi collocati in giardino perché tridimensionale ed esteticamente armoniosa. Per ottenere questo tipo di allevamento occorre selezionare sulla giovane piantina tre o quattro branche principali che devono partire a circa un metro da terra. Si può approfondire nell’articolo dedicato agli alberi a vaso.

La potatura di produzione

Una volta che l’albero di nespole comuni si è sviluppato ed ha assunto la sua forma che lo caratterizza si pota in modo da mantenerlo nelle dimensioni corrette e favorire la sua produzione di frutta.

Il nespolo germanico è una pianta che produce vegetazione fitta ma con una crescita abbastanza lenta, per questo non deve essere potato eccessivamente, tanto che c’è chi esegue la potatura di mantenimento ogni due o anche tre anni. Le chiome di quest’albero sono naturalmente molto folte e piene di foglie.

La produzione dell’albero avviene sui rami dell’anno in corso, questo è importante tenerlo presente mentre si taglia.

I rami da tagliare sono quelli che hanno almeno un anno di età e hanno già prodotto frutti, questi rami si accorciano di un quarto della loro lunghezza con tagli di ritorno, che hanno lo scopo di stimolare la fioritura e di mantenere la pianta della giusta misura.

Quello che si elimina sono parti vecchie della pianta, rami che si intersecano tra loro o che puntano in verticale, rami secchi o danneggiati.

Altre letture sul nespolo

Il nespolo germanico è un albero ingiustamente trascurato dalla frutticoltura, vale la pena conoscerlo meglio per gustare i suoi dolcissimi frutti.

Giapponese o germanico

Con il nome nespolo si indicano due specie di piante distinte, che poco hanno in comune tra loro e sono simili soprattutto nel frutto: il nespolo germanico e il nespolo giapponese. Questo articolo era relativo alla potatura del nespolo germanico, rimandiamo a un futuro aggiornamento una guida alla potatura del nespolo del Giappone.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.