Tutto il lavoro che dedichiamo nel coltivare alberi da frutto trova compimento e soddisfazione nel momento della raccolta. Ogni tipo di frutta ha diversi periodi di maturazione, che possono spostarsi anche in base alla varietà della pianta e al clima locale, ma ogni anno per tutti arriva la fruttificazione e la maturazione.

Il raccolto del mese

Cosa offre il frutteto in questo periodo: la frutta di stagione appena raccolta è più sana, economica ed ecologica.

Per gustare al meglio i frutti è importante prenderli al momento giusto: la qualità organolettica e nutritiva dipende moltissimo dalla maturazione. Se si prendono frutti acerbi saranno duri e poco zuccherini, mentre aspettando troppo possono deperire nel marciume. Non esiste una regola univoca valida per tutte le piante del frutteto, bisogna imparare a riconoscere frutto per frutto. Ovviamente non è possibile indicare il periodo esatto di maturazione perché dipende dalla zona geografica in cui si trova il frutteto e dalle varietà piantate e innestate.

Bisogna togliere il frutto senza danneggiare il ramo e la corteccia dell’albero, sembra un’accortezza banale ma anche piccole lesioni possono essere veicolo per malattie.

Infine dopo aver colto bisogna sapere come conservare al meglio la frutta, perché possa mantenersi fresca e gustosa più a lungo possibile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.